Realizzazione siti web in tedesco

E-Motion Web realizza e traduce siti Internet in tedesco nel rispetto delle norme locali sull’e-commerce e ottimizzati per il posizionamento nelle prime pagine dei risultati di Google.de e degli altri motori e siti di ricerca più usati in Germania

E-Motion Web è specializzata nella creazione di siti Internet in lingua tedesca. Questo servizio si affianca alla realizzazione di siti web in cinese, russo e francese.

Ti aiuteremo a presentare o a vendere online i tuoi prodotti in Germania, Austria e Svizzera. Indica quanto vuoi spendere e quando vuoi che il lavoro sia consegnato e studieremo un progetto su misura per le tue esigenze. Possiamo anche tradurre pagine web già esistenti o creare un sito aziendale, un e-shop o un blog completamente nuovi.

I servizi che ti offriamo comprendono:

  • la traduzione professionale dall’italiano al tedesco di testi tecnici, scientifici, giuridici e letterari;
  • la ricerca e ottimizzazione delle parole chiave tedesche in ottica SEO (Search Engine Optimization);
  • l’indicizzazione dei contenuti del sito su Google.de, Bing.de e Ecosia.de;
  • la strategia di posizionamento delle pagine web per conquistare i primi posti nei risultati dei motori di ricerca in lingua tedesca;
  • l’adeguamento del tuo sito alla normativa e-commerce in Germania;
  • la registrazione del dominio .de.

Puoi rivolgerti alla nostra agenzia per un preventivo gratuito.

Ma forse pensi che un sito in tedesco non ti serva perché hai già una versione inglese per gli utenti stranieri. In questo troverai una spiegazione che ti farà cambiare sicuramente idea nei prossimi paragrafi:

  • Perché fare una versione in tedesco del tuo sito Internet?
  • Posizionamento SEO nei paesi tedeschi
  • Le leggi tedesche sui siti e-commerce

Perché fare una versione in tedesco del tuo sito Internet?

A cosa serve una versione in lingua tedesca del tuo sito aziendale o del tuo negozio online se lo hai già tradotto in inglese? Per rispondere a questa domanda pensa a come ti comporti quando arrivi su un sito multilingue ed hai la possibilità di scegliere fra l’inglese e l’italiano. È chiaro che preferirai leggere le pagine nella tua lingua madre perché capirai il testo in modo molto più semplice e rapido. Non avrai bisogno di consultare il dizionario o di usare il traduttore automatico che, come sappiamo, non è mai del tutto attendibile.

Un esempio di come gli utenti di Internet privilegiano i siti nella propria lingua è fornito da Wikipedia. La più famosa enciclopedia online del mondo è pubblicata in 309 lingue, anche se quelle attive sono solo 299. Il primato per numero di voci spetta naturalmente all’edizione inglese, con 6.350.845 argomenti trattati fino all’agosto del 2021. Questa edizione detiene anche il primato della profondità, un indicatore che rappresenta l’accuratezza con cui sono scritti i contenuti.

Eppure i sondaggi dimostrano che la maggioranza degli utenti che esegue una ricerca su Wikipedia preferisce consultare le pagine nella propria lingua, anche se meno ricche di dettagli di quelle inglesi. Tradurre e comprendere un testo straniero richiede infatti tempo, una risorsa preziosa e insostituibile che cerchiamo di risparmiare il più possibile.

Come gli italiani privilegiano all’interno di Wikipedia le pagine in italiano, così i francesi scelgono quelle in francese, gli spagnoli quelle in spagnolo e, ovviamente, i tedeschi quelle in tedesco.

L’esempio fornito da Wikipedia fornisce una regola che vale per tutti i siti su Internet: il pubblico sceglie i siti che offrono prodotti, servizi e informazioni nella propria lingua, anche se la qualità dell’offerta dei siti in lingua inglese è superiore.

Tieni presente che quando parliamo di siti in tedesco non dobbiamo pensare a uno strumento per comunicare solo con la Germania. Il mercato a cui puoi rivolgerti è molto più ampio e comprende tutta l’area linguistica tedesca: oltre alla Germania anche l’Austria e i 17 cantoni della Svizzera tedesca, definiti anche come i paesi DACH (Deutschland, Österreich, Schweiz). A questi stati si aggiungono anche le varie minoranze germanofone sparse nel resto d’Europa, ad esempio nel nord-est dell’Italia in Trentino Alto Adige.

Ti parliamo di oltre cento milioni di potenziali clienti e consumatori che potendo scegliere preferiranno il tuo sito in tedesco invece di quello dei tuoi concorrenti che sul web si presentano solo in inglese. Cliccheranno sul tuo link fra i risultati proposti nei motori di ricerca, salveranno le tue pagine nell’elenco dei preferiti sul browser e si metteranno subito in contatto con te, perché è più immediato e spontaneo scriverti una mail nella loro lingua che farlo in inglese.

Posizionamento SEO nei paesi tedeschi

Un sito Internet in tedesco è fondamentale per il posizionamento SEO in Germania e negli altri paesi germanofoni. Solo in questa lingua è possibile ottimizzare contenuti, parole chiave e meta tag per occupare le prime posizioni nei risultati dei motori di ricerca locali.

Le leggi tedesche sui siti e-commerce

Devi sapere che in Germania e negli altri paesi di lingua tedesca esistono severe norme sul commercio elettronico che non hanno equivalenti in Italia. Molte aziende italiane non hanno rispettato questa speciale legislazione nel momento in cui hanno creato una versione in tedesco del loro sito di e-commerce. Il risultato è stato quello di ricevere multe e di subire l’annullamento dei contratti di compravendita con perdite anche di centinaia di migliaia di euro.

Quindi la traduzione dei testi è una condizione necessaria ma non sufficiente per le vendite online in Germania. Ogni azienda o società che ha questo obiettivo è obbligata per legge a inserire nel proprio sito i seguenti elementi:

  • l’impressum
  • le AGB (Allgemeine Geschäftsbedingungen, condizioni generali di vendita)
  • l’informativa sulla privacy
  • i Kauf-Buttons (pulsanti di acquisto)

L’impressum

L’impressum fornisce agli utenti tutti i dati necessari per risalire alla società che gestisce un sito web commerciale nei paesi di lingua tedesca. Il suo scopo è di assicurare la protezione dei dati sensibili e di contrastare le attività illegali sulla Rete. Deve contenere le seguenti informazioni fondamentali:

  • nome della persona fisica o della società proprietaria del sito;
  • nome del rappresentante legale individuale;
  • indirizzo (sono escluse le caselle postali);
  • numero di telefono, fax e indirizzo mail per i contatti;
  • autorizzazione ufficiale, se necessaria per lo svolgimento dell’attività;
  • partita IVA;
  • Numero del Registro Imprese.

Deve inoltre rispettare tre condizioni:

  1. presenza obbligatoria. Deve essere riportato in tutti i siti che garantiscono ai titolari un profitto sotto qualsiasi forma: vendite di prodotti o servizi, pubblicità o marketing. Sono esclusi i blog e le pagine web personali;
  2. facilità di riconoscimento. Non può essere nascosto sotto denominazioni ingannevoli o fuorvianti;
  3. accesso semplice e immediato. Deve comparire sul sito in una posizione ben visibile da parte degli utenti. L’ideale è che abbia una pagina dedicata.

Le AGB (Allgemeine Geschäftsbedingungen, condizioni generali di vendita)

Le AGB rappresentano tutte quelle clausole con cui un commerciante online indica ai compratori i termini di un contratto di compravendita. Queste condizioni generali di vendita (in tedesco Allgemeine Geschäftsbedingungen) definiscono le modalità di pagamento, i costi e il tipo di spedizioni disponibili, il rimborso e la restituzione delle merci e cos' via.

Anche per le AGB valgono gli obblighi di:

  1. presenza;
  2. riconoscimento;
  3. accesso.

L’informativa sulla privacy

Come in Italia anche in Germania gli utenti devono essere informati su come i suoi dati sensibili vengono raccolti e utilizzati.

I Kauf-Buttons (pulsanti di acquisto)

I pulsanti di acquisto (in tedesco Kauf-Buttons) devono essere facilmente riconoscibili, avere diciture specifiche e permettere agli utenti di esprimere il proprio consenso alla compravendita. Questo significa che prima di procedere al pagamento l’acquirente deve essere informato su ogni aspetto della vendita: caratteristiche del bene o del servizio, costi inclusivi di tasse, termini per la restituzione etc.

Richiedi informazioni su "Realizzazione siti web in tedesco"
Realizzazione siti web in russo
Realizzazione siti web in francese