Realizzazione siti web in francese

E-Motion Web realizza e traduce siti Internet in francese ottimizzati per il posizionamento nelle prime pagine dei risultati di Google.fr, Ecosia, Qwant e gli altri motori di ricerca usati in Francia

E-Motion Web è specializzata nel creare siti web in lingua francese, il mezzo indispensabile per dare alla tua azienda visibilità su Internet in Francia e raggiungere il mezzo miliardo di consumatori della comunità francofona mondiale.

In questo breve articolo ti spiegheremo perché la versione inglese del tuo sito aziendale non è sufficiente per presentarsi a tutta la clientela internazionale.

Se alla fine saremo riusciti a convincerti rivolgiti alla nostra agenzia per un preventivo gratuito. Il servizio che ti offriamo comprende:

  • la traduzione professionale dei testi dall’italiano al francese;
  • la ricerca e ottimizzazione delle parole chiave in ottica SEO (Search Engine Optimization);
  • l’indicizzazione dei contenuti del sito su Google.fr, Ecosia, Qwant e sugli altri motori di ricerca usati in Francia;
  • la strategia di posizionamento delle pagine web per conquistare i primi posti nei risultati dei motori di ricerca in lingua francese.

Perché aprire un sito web in Francia?

Hai considerato le opportunità che otterresti creando una versione francese del tuo sito aziendale? Questo intervento richiede un investimento modesto e ha un ottimo rapporto costi/benefici. La Francia è la quinta potenza economica mondiale ed è una delle maggiori protagoniste della scena politica, culturale, scientifica e finanziaria internazionale. Rappresenta quindi un mercato che offre grandi possibilità a:

  • industrie, piccole e medie imprese (pmi) e aziende artigianali;
  • alberghi, ristoranti e aziende del comparto turistico;
  • musei, fondazioni ed enti culturali pubblici e privati.

Industrie, piccole e medie imprese (pmi) e aziende artigianali

La Francia è il secondo mercato di destinazione europeo per il made in Italy dopo la Germania. I settori di punta delle nostre esportazioni includono:

  • meccanica;
  • automotive;
  • agroalimentare;
  • moda;
  • elettronica;
  • materie plastiche;
  • farmaceutica;
  • arredamento.

Il bacino dei potenziali consumatori non comprende solo i 67 milioni di abitanti della Francia metropolitana ma anche le popolazioni dei territori d’oltremare e degli altri 51 paesi francofoni: il Quebec canadese, gli stati del nord Africa e dell’Africa sub-sahariana, il Medio Oriente, il sud-est asiatico e i Caraibi.

Le stime indicano un totale di 280 milioni di persone che parlano il francese come lingua ufficiale o ufficiosa. Altri 200 milioni lo utilizzano a fianco di arabo, inglese, spagnolo o altre lingue locali.

Alberghi, ristoranti e aziende del comparto turistico

Nel 2019 12,8 milioni di francesi hanno scelto l’Italia come destinazione per le vacanze, per soggiorni brevi nelle regioni di confine o per turismo d’affari. I nostri cugini d’oltralpe scelgono la penisola per il cibo, il vino, il Sole, le spiagge e le località d’arte.

Musei, fondazioni ed enti culturali pubblici e privati

Il rapporto culturale tra Francia e Italia è sempre stato forte e reciproco. I due paesi condividono radici linguistiche, influenze letterarie e la collaborazione nel campo delle arti e dello spettacolo. Gli scambi di idee, di opinioni e di riconoscimenti fra gli intellettuali delle due nazioni sono più frequenti e intensi rispetto a quelli verso il mondo anglosassone.

Come rendere visibile un sito italiano su Internet in Francia

Se vuoi che il tuo sito Internet sia visibile in Francia non basta tradurlo. Devi riconfigurarlo anche dal punto di vista SEO. Puoi obiettare che i tuoi prodotti, i tuoi servizi o la tua azienda sono al primo posto su Google in Italia. Ma nel momento in cui si superano i confini nazionali l’ottimo posizionamento che hai ottenuto sui motori di ricerca nel nostro paese viene azzerato. È come se tu non esistessi per chi vive a Parigi o a Marsiglia anche se cerca quello che offri.

Se ti rivolgi agli utenti francesi del Web nella loro lingua avrai anche questi vantaggi:

  • farai un gesto di cortesia e di rispetto culturale che verrà sicuramente apprezzato dai destinatari e aumenterà il tuo prestigio;
  • dimostrerai che la tua azienda sa come presentarsi sul mercato internazionale;
  • assicurerai contenuti più comprensibili e affidabili di quelli offerti dalle versioni istantanee dei traduttori automatici;
  • verrai premiato dai motori di ricerca francesi con la promozione sulle pagine dei risultati di ricerca.

Perché un sito in inglese non può sostituire un sito in francese

Non commettere l’errore di pensare che basti tradurre in inglese le pagine del tuo sito per presentarti sul Web francese. È vero che l’inglese è la lingua più parlata e studiata al mondo e rappresenta il principale mezzo di comunicazione internazionale per chi lavora, studia o viaggia. Ma i francesi e le popolazioni francofone sono riluttanti a usare l’inglese nelle relazioni con gli altri popoli. Ecco i motivi.

Conoscenza dell’inglese: i francesi sono all’ultimo posto in Europa

Un sito in inglese ha poche probabilità di successo in Francia. Infatti i francesi sono all’ultimo posto nell’Unione Europea per la conoscenza e lo studio dell’inglese. Persino noi italiani, da sempre piuttosto pigri nell’imparare le lingue straniere, riusciamo a fare meglio di loro.

L’insegnamento dell’inglese è ancora uno dei punti deboli del sistema scolastico francese. I corsi iniziano solo a partire dal secondo grado di istruzione.

La grandeur sopravvive anche ai tempi di Internet

Il termine grandeur non rappresenta solo l’idea della grande potenza raggiunta e sfoggiata in passato dalla Francia. Identifica anche quel forte senso di identità nazionale che anche oggi va difeso contro ogni genere di influenza esterna.

Internet è un esempio di come l’orgoglio francese sia tuttora vivo. Il resto del mondo ha pienamente adottato il vocabolario del Web coniato dagli americani. In Francia le parole dell’informatica sono state sostituite e francesizzate dalla Délégation Générale à la Langue Française et aux Langues de France (DGLFLF). Qui di seguito ti mostriamo un breve elenco di termini tecnici inglesi e dei loro equivalenti francesi.

Breve dizionario informatico e di Internet inglese-francese

Inglese

Francese

At (@)
Arobase
Browser
Logiciel de navigation
Cookie
Témoin
E-mail
Le courriel
Emoticon Émoticône
Fake news
Fausses nouvelles
Frequently asked questions (Faq)
Foire aux questions
Firewall
Barrière de sécuroté
Home page
Page d’accueil
Link
Lien
Login
Connexion
LOL (Laughing Out Loud)
MDR (Mort De Rire)
Portale
Portail
To click
Cliquer
To download
Décharger
World Wide Web
Toile d’araignée mondiale

Richiedi informazioni su "Realizzazione siti web in francese"
Realizzazione siti web in tedesco
Ottimizzazione SEO