Realizzazione sito web settore automazione industriale

Quando
luglio 2021
Cosa

E-motion Web ha eseguito il refactoring e il porting che hanno permesso di aumentare le prestazioni del sito Internet di Alfamation, azienda italiana all’avanguardia nello sviluppo e produzione di strumentazione modulare elettronica.

Cosa ci ha chiesto

Il cliente si è rivolto a noi per ottimizzare le prestazioni del sito web e migliorare il suo posizionamento sui motori di ricerca. Abbiamo quindi analizzato il codice di programmazione e le performance e confrontato il rendimento rispetto ai siti dei principali competitor.

Il codice sorgente non era aggiornato e appariva voluminoso, illeggibile e confuso. Questi difetti generavano bug ed errori difficili da risolvere. La velocità di caricamento delle pagine era superiore ai 3 secondi. Superare questa soglia non significa solo scoraggiare gli utenti ma anche essere penalizzati dai motori di ricerca. Google ha infatti inserito il tempo di caricamento fra i segnali web essenziali (core web vitals) che determinano la qualità e la navigabilità delle pagine web. Dall’analisi della concorrenza web è poi emerso che i contenuti dei competitor erano scritti in ottica SEO (Search Engine Optimization) con frasi e keyword (parole chiave) accuratamente scelte in base al mercato di riferimento. Grazie a questa strategia i concorrenti avevano conquistato posizioni elevate nei motori di ricerca e guadagnato traffico organico.

Come lo abbiamo fatto

Il cliente ha accettato la nostra proposta di aggiornare il sito attraverso le seguenti due fasi.

Il porting del sito

Il porting del sito è un processo di migrazione che avrebbe permesso di gestirlo con un moderno CMS (Content Management System) e su un hosting provider ad alte prestazioni.

Abbiamo effettuato il porting in modo da non sospendere le attività del sito, la situazione che gli utenti incontrano quando al posto della pagina cercata trovano il messaggio status code 404. Inoltre abbiamo conservato i backlink guadagnati nel corso del tempo e importanti per ottenere reputazione da parte dei motori di ricerca. 

Un intervento di refactoring

Il refactoring avrebbe aumentato l’efficienza del codice di programmazione, eliminato gli errori e facilitato le successive manutenzioni.

L’intervento di refactoring è stato eseguito con una serie di piccoli step per non interferire con le visite degli utenti.

Il codice di programmazione è stato quindi ottimizzato:

  • semplificando le catene e i blocchi di comando;
  • cancellando le ridondanze;
  • accorciando gli elenchi di parametri;
  • eliminando le classi inutili;
  • distribuendo in modo razionale le funzioni fra le classi;
  • cancellando i codici superflui;
  • razionalizzando i collegamenti fra le classi.

Su richiesta del cliente abbiamo mantenuto il design originale del sito, con un conseguente risparmio di tempo e denaro.

Infine abbiamo iniziato la seguente revisione dei testi in chiave SEO:

  • compilando con il cliente un elenco di parole chiave e frasi successivamente inserite nel titolo delle pagine e nei tag title;
  • abbiamo corretto le meta description, aggiungendo un testo di descrizione dove era assente;
  • abbiamo aggiunto nuovi collegamenti interni per ottenere il link juice utile per il posizionamento sui motori di ricerca.
Richiedi informazioni su "Realizzazione sito web settore automazione industriale"
Realizzazione sito web in cinese per il settore elettronica
Realizzazione di un sito web per il settore metallurgico